She-bari

Uke e Tori, la danza della reciprocità

condotto da Rachele Costa aka Alchimia

shebari08062014image per bloglf

Shibari è un verbo giapponese. Significa “legare”. Kinbaku è una parola giapponese. Significa “l’arte di legare”. She-bari è un neologismo di Alchimia. Significa “l’arte di legare al femminile”. “Kinbaku is an activity for two like-minded hearts and must always be a loving exchange.”
(Akechi Denki)

Il laboratorio si svilupperà in tre direzioni: la tecnica, la comunicazione non verbale e la relazione. L’obiettivo è di introdurre la conoscenza e l’utilizzo delle corde all’interno di una dinamica di reciprocità. Partendo da semplici esercizi che coinvolgeranno corpo fisco ed emozionale, andremo a esplorare il linguaggio della relazione attiva/passiva. In una danza dell’ascolto e dell’attenzione, le corde diventeranno espressione della nostra volontà. Applicheremo questo linguaggio alla tecnica per dare vita ad un moto perpetuo la cui fonte di energia sarà la fiducia della reciprocità..

* SONO SOL*, POSSO VENIRE?
Certamente!

* COSA PORTO?
Un materassino o una copertina da stendere a terra
Acqua
Una o due corde corde in canapa o juta o lino.

* NON HO LE CORDE
Alcune corde, circa 10, sanno messe a disposizione dei partecipanti fino ad esaurimento delle stesse.
Al laboratorio sarà comunque possibile acquistare delle corde.

* COSA MI METTO?
Abbigliamento comodo ma non troppo largo, meglio se 
attillato

domenica 8 giugno – ore 11 – 15

Ci troviamo tutti al portone di ingresso alle 11, precise.
Al fine di non interrompere il lavoro del gruppo, non sarà possibile arrivare dopo l’orario di ritrovo e, cioè, le 11.00.

max 20 partecipanti – offerta libera – aperto a tutt*

Per iscriverti: ladyfestmilano@grrlz.net (oggetto: iscrizione + nome laboratorio)

This entry was posted in LABORATORI. Bookmark the permalink.